Zuppa di pesce e frutti di mare

zuppa di cozze e gamberi
zuppa di cozze e gamberi
Zuppa di pesce e frutti di mare icetta che include seppie e porro tra gli ingredienti necessari, con descrizione dettagliata del procedimento di preparazione. Ingredienti per 4 persone – 400 g di spaghetti

Procedimento per fare la zuppa di pesce e frutti di mare, ricetta con cozze e gamberi, poco tempo richiesto per preparazione e cottura, prevista aggiunta succo di limone.

Ingredienti per 4 porzioni

– 1 ciuffo di prezzemolo

– mezzo limone

– 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

– 1,3 kg di cozze già pulite

– 250 gr gamberi precotti sgusciati

– pepe macinato

Come fare la zuppa di pesce

Nel caso sia necessario, raschiare ulteriormente le cozze, usando uno spazzolino, sotto il getto d’acqua corrente, privandole del bisso, dopo averle sciacquate farle sgrondare e poi trasferirle in un tegame con 3 gambi di prezzemolo, quindi coprire con un coperchio e mettere sul fuoco vivace, attendendo che si aprano i gusci.

Togliere i gusci vuoti e le eventuali cozze che non si sono aperte, poi aggiungere i gamberi nel tegame.

Insaporire il tutto con il succo del limone filtrato attraverso un colino, un cucchiaio di prezzemolo tritato, l’olio e una presa di pepe, quindi mescolare con cura e servire immediatamente.

Spaghetti alle vongole veraci con seppie e porro facendo insaporire i fagioli già lessati, con olio, aglio, pomodori e il liquido dei molluschi, per gustarli insieme alle cozze in un’appetitosa zuppa. Ingredienti per 4 pe

Procedimento per fare la zuppa di pesce e frutti di mare, ricetta con cozze e gamberi, poco tempo richiesto per preparazione e cottura, prevista aggiunta succo di limone.

Ingredienti per 4 porzioni

– 1 ciuffo di prezzemolo

– mezzo limone

– 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

– 1,3 kg di cozze già pulite

– 250 gr gamberi precotti sgusciati

– pepe macinato

Come fare la zuppa di pesce

Nel caso sia necessario, raschiare ulteriormente le cozze, usando uno spazzolino, sotto il getto d’acqua corrente, privandole del bisso, dopo averle sciacquate farle sgrondare e poi trasferirle in un tegame con 3 gambi di prezzemolo, quindi coprire con un coperchio e mettere sul fuoco vivace, attendendo che si aprano i gusci.

Togliere i gusci vuoti e le eventuali cozze che non si sono aperte, poi aggiungere i gamberi nel tegame.

Insaporire il tutto con il succo del limone filtrato attraverso un colino, un cucchiaio di prezzemolo tritato, l’olio e una presa di pepe, quindi mescolare con cura e servire immediatamente.