Pollo fritto croccante in pastella

pollo fritto croccante in pastella
pollo fritto croccante in pastella
Pollo fritto croccante in pastella etta semplice per preparare i medaglioni di carne tritata, comunemente conosciuti anche come svizzere o svizzerine. Ingredienti per 4 persone – 4 hamburger da circa 100 gr ci

Come cucinare il pollo fritto croccante in pastella, ricetta da cuocere in padella dopo un infusione in succo di limone e da servire ancora ben calda.

Ingredienti per 6 porzioni

– farina bianca

– sale

– pepe

– succo di 6 limoni

– 1 pollo di circa 1,2 Kg

– 2 uova

– olio d’oliva

Preparazione del pollo fritto croccante

Tagliare a pezzi il pollo, salarlo, peparlo e poi lasciarlo in infusione nel succo di limone per circa un’ora.

Dopo sgocciolare bene i pezzi di pollo, eliminando ogni goccia di limone, asciugarli con carta da cucina e poi passarli nella farina e dopo nelle uova sbattute.

In una padella di ferro o antiaderente scaldare a fuoco vivace abbondante olio d’oliva.

Friggere i pezzi di pollo da tutte le parti, asciugarli con carta assorbente e servirli ancora caldi.

Hamburger al parmigiano re, ricetta con pomodori pelati, aromatizzata con vino rosso e rosmarino, per ottenere un gustoso secondo piatto di carne. Ingredienti per 4 persone – 800 gr. di rosticciana&

Come cucinare il pollo fritto croccante in pastella, ricetta da cuocere in padella dopo un infusione in succo di limone e da servire ancora ben calda.

Ingredienti per 6 porzioni

– farina bianca

– sale

– pepe

– succo di 6 limoni

– 1 pollo di circa 1,2 Kg

– 2 uova

– olio d’oliva

Preparazione del pollo fritto croccante

Tagliare a pezzi il pollo, salarlo, peparlo e poi lasciarlo in infusione nel succo di limone per circa un’ora.

Dopo sgocciolare bene i pezzi di pollo, eliminando ogni goccia di limone, asciugarli con carta da cucina e poi passarli nella farina e dopo nelle uova sbattute.

In una padella di ferro o antiaderente scaldare a fuoco vivace abbondante olio d’oliva.

Friggere i pezzi di pollo da tutte le parti, asciugarli con carta assorbente e servirli ancora caldi.