Piemonte: cosa vedere tra pianure e montagne regionali

cartina Piemonte
cartina Piemonte
Piemonte: cosa vedere tra pianure e montagne regionali ente i principali monumenti e luoghi di interesse presenti nel romantico borgo situato su una penisola del lago d’Orta in provincia di Novara. Informazioni turistiche Piazza

Cosa vedere in Piemonte, informazioni utili riguardanti geografia e territorio di questa regione del nord Italia, alla scoperta degli itinerari turistici attraverso paesaggi incantevoli.

Informazioni turistiche

Il Piemonte è una regione dell’Italia nord occidentale confinante con Svizzera, Francia, Val d’Aosta, Lombardia, Emilia Romagna e Liguria.

Le sue province sono Torino, Alessandria, Asti, Cuneo, Novara, Torino, Vercelli, Biella e Verbano-Cusio-Ossola.

Nel territorio del Piemonte, l’ala occidentale delle Alpi, suddivise in Marittime, Cozie, Graie e Pennine, forma un imponente arco dominato da maestose montagne con cime che superano i 3000 e i 4000 metri di altitudine.

Essendo la fascia prealpina assente, la pianura, che si apre a semicerchio verso est, si trova a breve distanza dalla base di questa possente barriera naturale.

La suddetta zona pianeggiante racchiude anche la parte collinare del Piemonte, caratterizzata dalle regioni storico naturali delle Langhe, del Monferrato e del Roero, mentre un tratto degli Appennini si distingue a sud al confine con la Liguria.

Il Piemonte dà origine al maggiore fiume italiano, il Po, che nasce dal fianco nord-orientale del Monviso.

Cosa vedere

La parte montana dell regione permette numerose escursioni, che vanno dalle semplici passeggiate nella parte pedemontana, alle escursioni impegnative sulle Alpi, dove si trovano anche importanti centri per gli sport invernali.

Dal punto di vista artistico il Piemonte offre, oltre alla meravigliosa città di Torino ed ai suoi dintorni, interessanti itinerari che, attraversando la regione, conducono a Cuneo, Asti, Alessandria.

Molto belli i paesaggi del Monferrato e delle Langhe, che vantano belle cittadine come Alba, nelle Langhe e Acqui Terme nell’alto Monferrato.

Orta San Giulio (Lago d’Orta): cosa vedere nel borgo cipali monumenti e luoghi di interesse, tra cui Chiesa della Maddalena, Museo Civico, Duomo San Lorenzo, Palazzo Comunale e Loggia dei Mercanti. Informazioni turistiche Importante

Cosa vedere in Piemonte, informazioni utili riguardanti geografia e territorio di questa regione del nord Italia, alla scoperta degli itinerari turistici attraverso paesaggi incantevoli.

Informazioni turistiche

Il Piemonte è una regione dell’Italia nord occidentale confinante con Svizzera, Francia, Val d’Aosta, Lombardia, Emilia Romagna e Liguria.

Le sue province sono Torino, Alessandria, Asti, Cuneo, Novara, Torino, Vercelli, Biella e Verbano-Cusio-Ossola.

Nel territorio del Piemonte, l’ala occidentale delle Alpi, suddivise in Marittime, Cozie, Graie e Pennine, forma un imponente arco dominato da maestose montagne con cime che superano i 3000 e i 4000 metri di altitudine.

Essendo la fascia prealpina assente, la pianura, che si apre a semicerchio verso est, si trova a breve distanza dalla base di questa possente barriera naturale.

La suddetta zona pianeggiante racchiude anche la parte collinare del Piemonte, caratterizzata dalle regioni storico naturali delle Langhe, del Monferrato e del Roero, mentre un tratto degli Appennini si distingue a sud al confine con la Liguria.

Il Piemonte dà origine al maggiore fiume italiano, il Po, che nasce dal fianco nord-orientale del Monviso.

Cosa vedere

La parte montana dell regione permette numerose escursioni, che vanno dalle semplici passeggiate nella parte pedemontana, alle escursioni impegnative sulle Alpi, dove si trovano anche importanti centri per gli sport invernali.

Dal punto di vista artistico il Piemonte offre, oltre alla meravigliosa città di Torino ed ai suoi dintorni, interessanti itinerari che, attraversando la regione, conducono a Cuneo, Asti, Alessandria.

Molto belli i paesaggi del Monferrato e delle Langhe, che vantano belle cittadine come Alba, nelle Langhe e Acqui Terme nell’alto Monferrato.