Luganega di Monza in padella al vino bianco e salvia

luganega in padella
luganega in padella
Luganega di Monza in padella al vino bianco e salvia etta aromatizzata al tartufo che prevede pochi e semplici passaggi, dalla preparazione della salsa alla cottura in forno. Ingredienti per 4 persone – 300 g petto di pollo.

Come cucinare la salsiccia luganega in padella, ricetta al vino bianco e salvia con pochi ingredienti necessari, preparazione veloce con tempi di cottura, si accompagna bene con polenta bella calda.

Ingredienti per 4 persone

– 600 g di luganela sottile di Monza

– mezzo bicchiere vino bianco secco

– 4 foglie di salvia

– polenta calda come contorno

Preparazione della luganega di Monza

Punzecchiare con una forchetta la luganega, poi metterla sul fuoco in un tegame contenente acqua bollente, facendo alzare il bollore prima di scolarla.

Tagliarla a pezzi e metterla in una padella con il vino bianco e la salvia, farla cuocere a fiamma vivace per un tempo massimo di dieci minuti, attendendo che il vino bianco evapori completamente.

La luganega in padella va servita subito, preferibilmente accompagnata con polenta ben calda.

Souffle di pollo con besciamella al tartufo ta che comprende tra gli ingredienti principali, carne di manzo e di vitello, viene spiegato tutto il procedimento di preparazione, dalla cottura in pentola delle carni alla lessat

Come cucinare la salsiccia luganega in padella, ricetta al vino bianco e salvia con pochi ingredienti necessari, preparazione veloce con tempi di cottura, si accompagna bene con polenta bella calda.

Ingredienti per 4 persone

– 600 g di luganela sottile di Monza

– mezzo bicchiere vino bianco secco

– 4 foglie di salvia

– polenta calda come contorno

Preparazione della luganega di Monza

Punzecchiare con una forchetta la luganega, poi metterla sul fuoco in un tegame contenente acqua bollente, facendo alzare il bollore prima di scolarla.

Tagliarla a pezzi e metterla in una padella con il vino bianco e la salvia, farla cuocere a fiamma vivace per un tempo massimo di dieci minuti, attendendo che il vino bianco evapori completamente.

La luganega in padella va servita subito, preferibilmente accompagnata con polenta ben calda.