Frasi di San Francesco d’Assisi: aforismi, citazioni

frasi san francesco
frasi san francesco
Frasi di San Francesco d’Assisi: aforismi, citazioni nsieri estratti dagli scritti del sacerdote francese ispiratore di alcune congregazioni religiose tra cui la quella dei Lazzaristi e delle Dame della Carità. Citazioni San Vincenz

Frasi celebri San Francesco d’Assisi, citazioni e aforismi riguardanti pensieri su amore e amicizia, dalle parole del Santo ai testi del cantico delle creature e saluto alle virtù.

Citazioni di San Francesco d’Assisi

– Predica il Vangelo in ogni momento. Se necessario, usa le parole.

– Santissime virtù, voi tutte salvi il Signore dal quale venite e procedete. Non c’è assolutamente uomo nel mondo intero, che possa avere una sola di voi, se prima non muore a se stesso. Chi ne ha una e le altre non offende, tutte le possiede, e chi anche una sola ne offende non ne possiede nessuna e le offende tutte, e ognuna confonde i vizi e i peccati.

– Laudato sii, o mio Signore, per tutte le creature, specialmente per messer Frate Sole, il quale porta il giorno che ci illumina ed esso è bello e raggiante con grande splendore: Altissimo, porta significazione.

– Desidero poco e quel poco che desidero, lo desidero poco.

– Se qualcuno ci colpirà su una guancia gli offriremo anche l’altra. Se qualcuno ci porterà via il vestito, gli daremo anche il mantello.

– La santa Sapienza confonde Satana e tutte le sue insidie.

– Fratello, dobbiamo restituire il mantello a questo poveretto, perché è suo. Noi l’abbiamo avuto in prestito sino a quando non ci capitasse di incontrare uno più povero.

– Donandosi si riceve, dimenticando se stessi ci si ritrova.

– Chi tratta male un povero fa ingiuria a Cristo, di cui quello porta la nobile divisa, e che per noi si fece povero in questo mondo.

– La pura santa Semplicità confonde ogni sapienza di questo mondo e la sapienza della carne.

Aforismi di San Francesco d’Assisi

– Dove è carità e sapienza, ivi non è timore né ignoranza.

– Inizia dal necessario, passa al possibile e ti ritroverai ad aver fatto l’impossibile.

– E le gioie semplici sono le più belle, sono quelle che alla fine sono le più grandi.

– La santa Povertà confonde la cupidigia, l’avarizia e le preoccupazioni del secolo presente.

– Dio mi ha chiamato per la via dell’umiltà e mi ha mostrato la via della semplicità.

– Limitare il dono in anticipo dicendo: arriverò fin lì, ma non oltre, significa non dare assolutamente nulla.

– Ciò che mi sembrava amaro, mi fu cambiato in dolcezza d’anima e di corpo.

– La santa Umiltà confonde la superbia e tutti gli uomini che sono nel mondo e similmente tutte le cose
che sono nel mondo.

– Questa è la nostra vocazione: curare le ferite, fasciare le fratture, richiamare gli smarriti.

– Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile.

Frasi di San Francesco d’Assisi

– Oh Signore, fa di me uno strumento della tua Pace, dove è odio fa che io porti l’Amore, dove è offesa, ch’io porti il perdono, dove è discordia, ch’io porti la fede, dove è l’errore, ch’io porti la Verità, dove è la disperazione, ch’io porti la speranza, dove è tristezza, ch’io porti la gioia, dove sono le tenebre, ch’io porti la luce.

– La santa Carità confonde tutte le diaboliche e carnali tentazioni e tutti i timori carnali.

– Il Figlio di Dio era più nobile di noi, eppure per noi si è fatto povero in questo mondo.

– Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.

– Concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio per cambiare quelle che posso e la saggezza per riconoscerne la differenza.

– La santa Obbedienza confonde tutte le volontà corporali e carnalie ogni volontà propria, e tiene il suo corpo mortificato per l’obbedienza allo spirito e per l’obbedienza al proprio fratello; e allora l’uomo è suddito e sottomesso a tutti gli uomini che sono nel mondo, e non soltanto ai soli uomini, ma anche a tutte le bestie e alle fiere, così che possano fare di lui quello che vogliono per quanto sarà loro concesso dall’alto del Signore.

– Riponi la tua fiducia nel Signore ed egli avrà cura di te.

– Un raggio di sole è sufficiente per spazzare via molte ombre.

Frasi di San Vincenzo de Paoli: citazioni, aforismi a Veronica Giuliani, pensieri dell’autrice di un enorme diario composto da oltre ventimila pagine scritte a mano, oggi rilegate in ben 36 volumi. Nata nei pressi di Urbino ne

Frasi celebri San Francesco d’Assisi, citazioni e aforismi riguardanti pensieri su amore e amicizia, dalle parole del Santo ai testi del cantico delle creature e saluto alle virtù.

Citazioni di San Francesco d’Assisi

– Predica il Vangelo in ogni momento. Se necessario, usa le parole.

– Santissime virtù, voi tutte salvi il Signore dal quale venite e procedete. Non c’è assolutamente uomo nel mondo intero, che possa avere una sola di voi, se prima non muore a se stesso. Chi ne ha una e le altre non offende, tutte le possiede, e chi anche una sola ne offende non ne possiede nessuna e le offende tutte, e ognuna confonde i vizi e i peccati.

– Laudato sii, o mio Signore, per tutte le creature, specialmente per messer Frate Sole, il quale porta il giorno che ci illumina ed esso è bello e raggiante con grande splendore: Altissimo, porta significazione.

– Desidero poco e quel poco che desidero, lo desidero poco.

– Se qualcuno ci colpirà su una guancia gli offriremo anche l’altra. Se qualcuno ci porterà via il vestito, gli daremo anche il mantello.

– La santa Sapienza confonde Satana e tutte le sue insidie.

– Fratello, dobbiamo restituire il mantello a questo poveretto, perché è suo. Noi l’abbiamo avuto in prestito sino a quando non ci capitasse di incontrare uno più povero.

– Donandosi si riceve, dimenticando se stessi ci si ritrova.

– Chi tratta male un povero fa ingiuria a Cristo, di cui quello porta la nobile divisa, e che per noi si fece povero in questo mondo.

– La pura santa Semplicità confonde ogni sapienza di questo mondo e la sapienza della carne.

Aforismi di San Francesco d’Assisi

– Dove è carità e sapienza, ivi non è timore né ignoranza.

– Inizia dal necessario, passa al possibile e ti ritroverai ad aver fatto l’impossibile.

– E le gioie semplici sono le più belle, sono quelle che alla fine sono le più grandi.

– La santa Povertà confonde la cupidigia, l’avarizia e le preoccupazioni del secolo presente.

– Dio mi ha chiamato per la via dell’umiltà e mi ha mostrato la via della semplicità.

– Limitare il dono in anticipo dicendo: arriverò fin lì, ma non oltre, significa non dare assolutamente nulla.

– Ciò che mi sembrava amaro, mi fu cambiato in dolcezza d’anima e di corpo.

– La santa Umiltà confonde la superbia e tutti gli uomini che sono nel mondo e similmente tutte le cose
che sono nel mondo.

– Questa è la nostra vocazione: curare le ferite, fasciare le fratture, richiamare gli smarriti.

– Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile.

Frasi di San Francesco d’Assisi

– Oh Signore, fa di me uno strumento della tua Pace, dove è odio fa che io porti l’Amore, dove è offesa, ch’io porti il perdono, dove è discordia, ch’io porti la fede, dove è l’errore, ch’io porti la Verità, dove è la disperazione, ch’io porti la speranza, dove è tristezza, ch’io porti la gioia, dove sono le tenebre, ch’io porti la luce.

– La santa Carità confonde tutte le diaboliche e carnali tentazioni e tutti i timori carnali.

– Il Figlio di Dio era più nobile di noi, eppure per noi si è fatto povero in questo mondo.

– Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.

– Concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio per cambiare quelle che posso e la saggezza per riconoscerne la differenza.

– La santa Obbedienza confonde tutte le volontà corporali e carnalie ogni volontà propria, e tiene il suo corpo mortificato per l’obbedienza allo spirito e per l’obbedienza al proprio fratello; e allora l’uomo è suddito e sottomesso a tutti gli uomini che sono nel mondo, e non soltanto ai soli uomini, ma anche a tutte le bestie e alle fiere, così che possano fare di lui quello che vogliono per quanto sarà loro concesso dall’alto del Signore.

– Riponi la tua fiducia nel Signore ed egli avrà cura di te.

– Un raggio di sole è sufficiente per spazzare via molte ombre.