Cotolette di emmental alla viennese

cotolette emmental viennese
cotolette emmental viennese
Cotolette di emmental alla viennese emplice con l’aggiunta di pomodori e olive, ingredienti necessari e guida alla preparazione. Ingredienti per 4 persone – 400 gr. di melanzane non troppo grosse –

Ecco una ricetta facile da fare con formaggio emmental, farina, uova, pane grattugiato, procediemento di prepararazione che prevede la guarnitura finale con ciuffetti di prezzemolo fritto.

Ingredienti per 4 persone

– 400 g di emmental tagliato a fette non troppo sottili

– 1 uovo sbattuto

– 1/2 tazza di farina

– 1 tazza di pane grattugiato

– olio per friggere

– alcuni ciuffetti di prezzemolo fritto per guarnire

Come preparare le cotolette di emmental alla viennese

Tagliare le fette di formaggio in rettangoli di circa 7×4 cm, passarle prima nella farina e poi nell’uovo sbattuto, infine nel pane grattugiato.

Mettere l’olio nella padella e quando è ben caldo farci friggere le fette di formaggio che dovranno assumere un leggero colore dorato.

Da servire caldissime, guarnite con ciuffetti di prezzemolo fritto.

Caponata: ricetta con melanzane, pomodori e olive e con ingredienti semplici che comprendono tonno, funghi e insalata lattuga, da mettere insieme per preparare un ottimo antipasto. Ingredienti per 4 porzioni – 100 gr. di.

Ecco una ricetta facile da fare con formaggio emmental, farina, uova, pane grattugiato, procediemento di prepararazione che prevede la guarnitura finale con ciuffetti di prezzemolo fritto.

Ingredienti per 4 persone

– 400 g di emmental tagliato a fette non troppo sottili

– 1 uovo sbattuto

– 1/2 tazza di farina

– 1 tazza di pane grattugiato

– olio per friggere

– alcuni ciuffetti di prezzemolo fritto per guarnire

Come preparare le cotolette di emmental alla viennese

Tagliare le fette di formaggio in rettangoli di circa 7×4 cm, passarle prima nella farina e poi nell’uovo sbattuto, infine nel pane grattugiato.

Mettere l’olio nella padella e quando è ben caldo farci friggere le fette di formaggio che dovranno assumere un leggero colore dorato.

Da servire caldissime, guarnite con ciuffetti di prezzemolo fritto.