Come sgusciare uova sode senza romperle

uova sode
uova sode
Come sgusciare uova sode senza romperle n modi tradizionali o sfiziosi, come fare e lista dei modi in cui possono preparare. Come cucinare le uova Vediamo ora alcuni dei molti modi in cui cucinare...

Ricetta che spiega come sgusciare uova sode senza romperle, dopo averle cotte in tegame con abbondante acqua salata portata a ebollizione per il numero di minuti indicato.

Ingredienti per 4 persone

– 8 uova fresche a temperatura ambiente

– sale

Preparazione delle uova sode da sgusciare

Mettere in un tegame abbondante acqua salata, portare a ebollizione su fuoco medio alto, quindi immergere le uova, lasciando cuocere per circa 10 minuti.

Scolare le uova e raffreddarle sotto un getto d’acqua fredda corrente, per fermare la cottura e per non scottarsi.

Fatto questo procedere al loro sgusciamento, battendole prima contro il bordo di un piatto o del piano della cucina in modo da creparle.

Aiutandosi con le unghie iniziare a togliere il guscio a piccoli pezzi, fino ad arrivare a vedere l’involucro bianco dell’uovo totalmente pulito.

A questo punto procedere al loro dimezzamento, servendosi di un coltello a lama molto sottile e affilata, seguendo il verso della lunghezza, quindi aggiungere su ciascuna metà un pizzico di sale prima di servire.

Tutti i modi per cucinare le uova tto, ricetta che prevede l’aggiunta dei carciofi agli ingredienti necessari per la preparazione di questo appetitoso secondo piatto. Ingredienti per 4 persone – 3 cucch

Ricetta che spiega come sgusciare uova sode senza romperle, dopo averle cotte in tegame con abbondante acqua salata portata a ebollizione per il numero di minuti indicato.

Ingredienti per 4 persone

– 8 uova fresche a temperatura ambiente

– sale

Preparazione delle uova sode da sgusciare

Mettere in un tegame abbondante acqua salata, portare a ebollizione su fuoco medio alto, quindi immergere le uova, lasciando cuocere per circa 10 minuti.

Scolare le uova e raffreddarle sotto un getto d’acqua fredda corrente, per fermare la cottura e per non scottarsi.

Fatto questo procedere al loro sgusciamento, battendole prima contro il bordo di un piatto o del piano della cucina in modo da creparle.

Aiutandosi con le unghie iniziare a togliere il guscio a piccoli pezzi, fino ad arrivare a vedere l’involucro bianco dell’uovo totalmente pulito.

A questo punto procedere al loro dimezzamento, servendosi di un coltello a lama molto sottile e affilata, seguendo il verso della lunghezza, quindi aggiungere su ciascuna metà un pizzico di sale prima di servire.