Frasi sulla cattiveria: aforismi, citazioni

Frasi sulla cattiveria
Frasi sulla cattiveria
Frasi sulla cattiveria: aforismi, citazioni ull’azione di leggere un testo scritto a mano o stampato, sotto forma di manoscritti, manuali e libri stampati, oppure in formato digitale su uno schermo. Citazioni sulla let

Citazioni, aforismi e frasi sulla cattiveria, ovvero su quell’attitudine tipica di chi vuole offendere e far del male usando malvagità e perfidia, con la messa in atto di un comportamento riprovevole e dannoso per gli altri.

Citazioni sulla cattiveria

– Tutti hanno bisogno della Comunione: i buoni per mantenersi buoni e i cattivi per farsi buoni. (San Giovanni Bosco)

– La sola cosa che possiamo dire è che questa è una buona azione perché aiuta qualcuno, o che quest’altra è cattiva perché fa del male a qualcuno. Le persone sono troppo complesse perché le si possa etichettare. (Philip Pullmann)

– Nel cattivo anche lo stesso riso è un’offesa. (Publilio Siro)

– Alcuni, di fronte alla malvagità e alla cattiveria, si ritraggono non per viltà ma per ripugnanza a discutere con un insolente. (Marguerite Yourcenar)

– E’ la cosa piú facile del mondo distruggere e fare del male, non occorrono sagacia né astuzia e nemmeno intelligenza, uno scemo può sempre mandare in pezzi una persona intelligente. (Javier Marias)

– Una cattiva azione non ci tormenta appena compiuta, ma a distanza di molto tempo, quando la si ricorda, perché il ricordo non si spegne. (Jean Jacques Rousseau)

– C’è tanta gente malvagia al mondo, la scienza ha fatto passi da gigante, ma ciò che spinge l’uomo a fare del male rimane incomprensibile, forse perché la profondità della cattiveria per noi è insondabile. (David Mccallum)

– L’uomo non è affatto cattivo dalla nascita, ma semplicemente non è sufficientemente buono per le esigenze della vita sociale moderna. (Konrad Lorenz)

– Molti uomini malvagi sono ricchi, e quelli buoni poveri, ma noi non scambieremo con loro la nostra superiorità per la ricchezza. (Solone)

– Non è questione di essere buoni o cattivi, ma di trasformare l’energia. (Osho)

– È quando il cattivo finge di essere buono che diventa pessimo. (Publilio Siro)

– Ferisce se stesso chi fa del male agli altri, e un progetto cattivo è più dannoso al suo autore. (Esiodo)

– Non c’è nulla che sia buono o cattivo, a renderlo tale è il pensiero. (William Shakespeare)

– Il fatto che un uomo abbia proclamato, come capo di un partito politico o a qualunque altro titolo, che mentire è malvagio, lo obbliga necessariamente a mentire più di altri. (Marcel Proust)

– L’inumanità dell’uomo verso l’uomo viene perpetrata non solo dalle azioni cattive di coloro che sono cattivi. È anche perpetrata dall’inazione viziosa di coloro che sono buoni. (Martin Luther King)

– La moda, che eleva il cattivo al livello del buono, volta successivamente le spalle al cattivo e al buono allo stesso modo. (Eric Bentley)

– Le persone oneste si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine. (Charles Peguy)

– I cattivi comportamenti sono una conseguenza del potere dell’ignoranza. (Dalai Lama)

– Non sono una cattiva persona. Sono una persona buona che è vissuta in tempi cattivi. (Jonathan Safran Foer)

– Se il denaro è la radice di tutti i mali, io voglio essere un uomo cattivo, molto cattivo. (Huey Lewis)

– Un uomo buono può essere stupido e tuttavia rimanere buono. Ma un uomo cattivo non può assolutamente fare a meno di essere intelligente. (Maksim Gorky)

– L’intolleranza è responsabile della cattiveria, delle violenze, del terrore e dei dolori che torturano il mondo. (Betty Smith)

– La certezza di un Dio che conferisca un significato alla vita supera di molto, in attrattiva, il potere di fare il male impunemente. (Albert Camus)

– La persona di animo cattivo tiene sempre i denti nascosti. (Publilio Siro)

– È di questa pasta che siamo fatti, metà di indifferenza e metà di cattiveria. (José Saramago)

– Sono una persona buona. Per molti versi. Ma sto cominciando a pensare che essere una persona buona per molti versi, in fondo, non conta poi tanto, se anche solo per un verso sei una persona cattiva. (Nick Hornby)

– Gli uomini diventano cattivi e colpevoli perché parlano e agiscono senza figurarsi l’effetto delle loro parole e delle loro azioni. Sono sonnambuli, non malvagi. (Franz Kafka)

– Viviamo con tante azioni cattive sulla coscienza e qualche buona intenzione nel cuore. (Pierre Reverdy)

– Molte leggi rendono di sicuro gli uomini cattivi, così come gli uomini cattivi fanno molte leggi. (Walter Savage Landor)

– Quando sono buona sono molto buona, ma quando sono cattiva sono ancora meglio. (Mae West)

– La cattiveria è un mito inventato dalle brave persone per spiegare la curiosa attrattiva delle altre. (Oscar Wilde)

– Dalla compiacenza deriva più cattiveria di quanta ne viene dai cattivi princìpi. (Johann Gottfried Seume)

– Io non sono un uomo cattivo, è il mio destino che lo è. (Thomas Haden Church)

– Gli uomini sono per la maggior parte troppo indaffarati con se stessi per essere cattivi. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Come arrivano lontano i raggi di una piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio. (William Shakespeare)

– Nessuno che una volta abbia riso veramente di cuore può essere irrimediabilmente cattivo. (Thomas Carlyle)

– Non esiste indizio più infallibile di un cuore profondamente cattivo, della più bassa indegnità morale, che un tratto di pura e cordiale gioia del danno altrui. (Arthur Schopenhauer)

– Se la cattiveria o l’invidia fossero tangibili ed avessero una forma, sarebbe la forma di un boomerang. (Charles Reese)

– Quando conosco qualcuno, io penso sempre che si tratti di una persona perbene e continuo a pensarlo finché non ho la prova contraria. Se ho la prova contraria, poi, non dico che quella persona è cattiva. Dico: è stata cattiva con me. (Golda Meir)

Aforismi sulla cattiveria

– Non credo ai demoni. L’indifferenza e l’incomprensione possono creare cattiveria. Molto spesso quelle che sembrano persone maligne in realtà sono vittime di cattiverie. (Max Von Sydow)

– O muori da eroe o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo. (Aaron Eckhart)

– Siamo tutti potenzialmente buoni o cattivi. (Stellan Skarsgard)

– Principio, mezzo e fine della stupidità e della cattiveria è un’educazione trascurata e corrotta. (Erasmo Da Rotterdam)

– Tutti coviamo qualche rancore, Edith. È lasciarcene condizionare che ci rende cattivi. (Elizabeth Mcgovern)

– Gli uomini malvagi vivono per poter mangiare e bere; i buoni mangiano e bevono per vivere. (Socrate)

– Non sono solo le persone cattive a poter commettere genocidi: tutti ne abbiamo le potenzialità, e la nostra evoluzione storica lo conferma. (James Lovelock)

– La decisione cristiana di trovare il mondo brutto e cattivo, ha reso brutto e cattivo il mondo. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Sono specializzata nella cattiveria disinteressata. (Alice Roosevelt Longworth)

– Ogni crudeltà nasce da durezza di cuore e debolezza. (Lucio Anneo Seneca)

– Sono così cattivo che a volte mi faccio paura da solo. (John Sharp)

– Una persona cattiva è un uomo che non compiange le sue cattive azioni. (Jonathan Safran Foer)

– Chi ha relazione di affari con i furfanti o i malvagi può solo aspettarsi dei tiri birboni. (Fedro)

– È giusto salvare un cattivo per salvare uno buono. (Publilio Siro)

– Per dirla in poche parole, la vera cattiveria dell’uomo si manifesta solo nello stato e nella chiesa, in quanto istituzioni che raccolgono, che ricapitolano, che totalizzano. (Paul Ricoeur)

– Il cattivo, anche se impossibilitato a far del male, tuttavia ci pensa. (Publilio Siro)

– Spesso un’intera città ha pagato per un uomo malvagio. (Esiodo)

– Esistono ubriaconi cattivi; si tratta di persone cattive per natura. L’uomo cattivo diventa esecrabile, così come il buono diventa ottimo. (Charles Pierre Baudelaire)

– Le cose buone sono tutte convenienti: quelle cattive sono tutte troppo care. (Henry David Thoreau)

– Se sei onnipotente, sei cattivo; e se non sei cattivo, non sei abbastanza potente. (Eric Emmanuel Schmitt)

– Si dice che chi è bravo a cucinare non possa essere una persona cattiva. (Jillian Michaels)

– I malvagi lavorano più duramente per andare all’inferno di quanto non facciano i giusti per andare in paradiso. (Josh Billings)

– Solamente quando la donna manifesta la propria malvagità, diventa buona. (Publilio Siro)

– La buona notizia è che le cattive notizie possono venire trasformate in buone notizie quando cambi il tuo atteggiamento. (Robert Harold Schuller)

– Se vuoi diventare buono, ne consegue che prima eri cattivo. (Epitteto)

– La cattiveria è rara, la maggior parte degli uomini si occupa troppo di se stessa per essere malvagia. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Il vicino cattivo è una rovina, il buono è un grande aiuto. (Esiodo)

– Dove tutto è cattivo dovrebbe essere buono conoscere il peggio. (Francis Herbert Bradley)

– Le cattive maniere degli uomini vivono nel bronzo; le loro virtù le scriviamo sull’acqua. (William Shakespeare)

– Non frequentare le cattive compagnie, non faresti che aumentarne il numero. (George Herbert Di Cherbury)

– Niente è buono o cattivo, se non per paragone. (Thomas Fuller)

– Le donne cattive sono una seccatura. Le donne morali sono una noia. Questa è la sola differenza fra loro. (Oscar Wilde)

– Puoi essere buono solo nella misura in cui osi essere cattivo. (John Barrymore)

– Avere una cattiva opinione degli uomini senza voler far loro del male è forse la forma più alta di saggezza e di virtù. (William Hazlitt)

– Si può tirare avanti nella vita con le cattive maniere, ma è più facile con le buone. (Lillian Gish)

– Degli uomini cattivi puoi fidarti. Quelli almeno non cambiano. (William Cutberth Faulkner)

– Gli animi buoni e grandi si sforzano di trovare il bene anche nel male, mentre i mediocri e i malvagi trovano il male persino nel bene. (Blaise Pascal)

– Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza fare nulla. (Albert Einstein)

Frasi sulla cattiveria

– La malvagità, si dice, la si sconta nell’altro mondo; ma la stupidità in questo. (Arthur Schopenhauer)

– In questa generazione ci pentiremo non solo per le parole e per le azioni delle persone cattive, ma per lo spaventoso silenzio delle persone buone. (Martin Luther King)

– Una cattiva azione subita non ci dà diritto di agire male. (Ruta Sepetys)

– Le brave persone non hanno bisogno di leggi che dicano loro di agire responsabilmente, mentre le cattive persone troveranno un modo per aggirare le leggi. (Platone)

– La magia non è né buona né cattiva. È uno strumento, come un coltello. Un coltello è cattivo? Solo se lo è chi lo impugna. (Rick Riordan)

– Non si deve invidiare nessuno; i buoni non meritano invidia; per quanto riguarda i cattivi, più hanno fortuna e più si rovinano. (Epicuro)

– Se nessuna cattiveria verrà detta, nessun cuore verrà spezzato. (Kim Kardashian)

– Certe persone sono cattive unicamente per bisogno di parlare. La loro conversazione, chiacchiera nei salotti e cicaleccio nelle anticamere, somiglia a quei camini che consumano presto la legna: occorre loro molto combustibile, il prossimo. (Victor Hugo)

– Da pecora cattiva vien buono anche un solo fiocco di lana. (Alexander Sergeyevich Pushkin)

– La rabbia può nutrirsi di te per un’ora, ma non giacere per una notte; la continuazione della rabbia è odio, la continuazione dell’odio diventa cattiveria. (Francis Quarles)

– Lasceremo questo mondo stupido e cattivo così come lo abbiamo trovato arrivandoci. (Voltaire)

– Anche se la capacità di imbrogliare è segno di acutezza e di potere, l’intenzione di imbrogliare è senza dubbio segno di cattiveria o di debolezza. (Cartesio)

– Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori. (Victor Hugo)

– Il male che c’è nel mondo viene quasi sempre dall’ignoranza, e le buone intenzioni possono fare altrettanto danno della cattiveria se mancano di comprensione. (Albert Camus)

– La persona di animo cattivo si nutre sempre della sua stessa natura. (Publilio Siro)

– La cattiveria di pochi è la disgrazia di molti. (Publilio Siro)

– Chi chiami cattivo? Chi mira soltanto a incutere vergogna. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– I tiranni si circondano di uomini cattivi perché a loro piace essere adulati e nessun uomo di spirito elevato li adulerà. (Aristotele)

– Noi non siamo cattive persone, è solo che veniamo da un brutto posto. (Carey Mulligan)

– Il cattivo mai riferisce a se stesso un buon consiglio. (Publilio Siro)

– La cattiveria è sempre autentica e sincera. (Mason Cooley)

– Le cattive azioni non prosperano; l’uomo lento raggiunge quello svelto. (Omero)

– Il capitalismo è la sbalorditiva convinzione che il più malvagio degli uomini farà la più malvagia delle azioni per il massimo bene di tutti. (John Maynard Keynes)

– Meglio non avere occhi, piuttosto che averli cattivi. (Charles Dickens)

– Gli uomini sono animali molto strani: un miscuglio del nervosismo di un cavallo, della testardaggine di un mulo e della cattiveria di un cammello. (Thomas Henry Huxley)

– I felici sono felici per il possesso della giustizia e della temperanza e gli infelici, infelici per il possesso della cattiveria. (Socrate)

– Se io fossi il vento, non soffierei più su un mondo tanto malvagio e miserabile… Eppure, lo ripeto e lo giuro, c’è qualcosa di glorioso e di benigno nel vento. (Herman Melville)

– Escludendo quella naturale espressione di malvagità che tutti noi abbiamo, l’uomo sembrava abbastanza onesto. (Mark Twain)

– Dai potenti vengono gli uomini più malvagi. (Socrate)

– La malvagità non procede mai su alcuna base ragionevole. (Tito Livio)

– La perfidia per essere ancora peggiore prende le sembianze della bontà. (Publilio Siro)

– Il male che facciamo è sempre più triste del male che ci fanno. (Jacinto Benavente)

– È da uomo malvagio l’ingannare colla menzogna. (Dante Alighieri)

– È assurdo classificare la gente in buona e cattiva. La gente è piacevole, o noiosa. (Oscar Wilde)

– Tutti i cattivi precedenti hanno avuto inizio come misure giustificabili. (Giulio Cesare)

– La triste verità è che molto del male viene compiuto da persone che non si decidono mai ad essere buone o cattive. (Hannah Arendt)

– Ma badate bene, cittadini, che non sia questa la cosa più difficile, ossia sfuggire alla morte, ma che molto più difficile sia sfuggire alla malvagità. Infatti, la malvagità corre molto più veloce della morte. (Socrate)

Frasi sulla lettura: aforismi, citazioni guardanti il pianeta in cui viviamo, che rappresenta il terzo pianeta in ordine di distanza dal sole, l’unico in grado di rendere possibile la vita umana. Citazioni sulla ter

Citazioni, aforismi e frasi sulla cattiveria, ovvero su quell’attitudine tipica di chi vuole offendere e far del male usando malvagità e perfidia, con la messa in atto di un comportamento riprovevole e dannoso per gli altri.

Citazioni sulla cattiveria

– Tutti hanno bisogno della Comunione: i buoni per mantenersi buoni e i cattivi per farsi buoni. (San Giovanni Bosco)

– La sola cosa che possiamo dire è che questa è una buona azione perché aiuta qualcuno, o che quest’altra è cattiva perché fa del male a qualcuno. Le persone sono troppo complesse perché le si possa etichettare. (Philip Pullmann)

– Nel cattivo anche lo stesso riso è un’offesa. (Publilio Siro)

– Alcuni, di fronte alla malvagità e alla cattiveria, si ritraggono non per viltà ma per ripugnanza a discutere con un insolente. (Marguerite Yourcenar)

– E’ la cosa piú facile del mondo distruggere e fare del male, non occorrono sagacia né astuzia e nemmeno intelligenza, uno scemo può sempre mandare in pezzi una persona intelligente. (Javier Marias)

– Una cattiva azione non ci tormenta appena compiuta, ma a distanza di molto tempo, quando la si ricorda, perché il ricordo non si spegne. (Jean Jacques Rousseau)

– C’è tanta gente malvagia al mondo, la scienza ha fatto passi da gigante, ma ciò che spinge l’uomo a fare del male rimane incomprensibile, forse perché la profondità della cattiveria per noi è insondabile. (David Mccallum)

– L’uomo non è affatto cattivo dalla nascita, ma semplicemente non è sufficientemente buono per le esigenze della vita sociale moderna. (Konrad Lorenz)

– Molti uomini malvagi sono ricchi, e quelli buoni poveri, ma noi non scambieremo con loro la nostra superiorità per la ricchezza. (Solone)

– Non è questione di essere buoni o cattivi, ma di trasformare l’energia. (Osho)

– È quando il cattivo finge di essere buono che diventa pessimo. (Publilio Siro)

– Ferisce se stesso chi fa del male agli altri, e un progetto cattivo è più dannoso al suo autore. (Esiodo)

– Non c’è nulla che sia buono o cattivo, a renderlo tale è il pensiero. (William Shakespeare)

– Il fatto che un uomo abbia proclamato, come capo di un partito politico o a qualunque altro titolo, che mentire è malvagio, lo obbliga necessariamente a mentire più di altri. (Marcel Proust)

– L’inumanità dell’uomo verso l’uomo viene perpetrata non solo dalle azioni cattive di coloro che sono cattivi. È anche perpetrata dall’inazione viziosa di coloro che sono buoni. (Martin Luther King)

– La moda, che eleva il cattivo al livello del buono, volta successivamente le spalle al cattivo e al buono allo stesso modo. (Eric Bentley)

– Le persone oneste si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine. (Charles Peguy)

– I cattivi comportamenti sono una conseguenza del potere dell’ignoranza. (Dalai Lama)

– Non sono una cattiva persona. Sono una persona buona che è vissuta in tempi cattivi. (Jonathan Safran Foer)

– Se il denaro è la radice di tutti i mali, io voglio essere un uomo cattivo, molto cattivo. (Huey Lewis)

– Un uomo buono può essere stupido e tuttavia rimanere buono. Ma un uomo cattivo non può assolutamente fare a meno di essere intelligente. (Maksim Gorky)

– L’intolleranza è responsabile della cattiveria, delle violenze, del terrore e dei dolori che torturano il mondo. (Betty Smith)

– La certezza di un Dio che conferisca un significato alla vita supera di molto, in attrattiva, il potere di fare il male impunemente. (Albert Camus)

– La persona di animo cattivo tiene sempre i denti nascosti. (Publilio Siro)

– È di questa pasta che siamo fatti, metà di indifferenza e metà di cattiveria. (José Saramago)

– Sono una persona buona. Per molti versi. Ma sto cominciando a pensare che essere una persona buona per molti versi, in fondo, non conta poi tanto, se anche solo per un verso sei una persona cattiva. (Nick Hornby)

– Gli uomini diventano cattivi e colpevoli perché parlano e agiscono senza figurarsi l’effetto delle loro parole e delle loro azioni. Sono sonnambuli, non malvagi. (Franz Kafka)

– Viviamo con tante azioni cattive sulla coscienza e qualche buona intenzione nel cuore. (Pierre Reverdy)

– Molte leggi rendono di sicuro gli uomini cattivi, così come gli uomini cattivi fanno molte leggi. (Walter Savage Landor)

– Quando sono buona sono molto buona, ma quando sono cattiva sono ancora meglio. (Mae West)

– La cattiveria è un mito inventato dalle brave persone per spiegare la curiosa attrattiva delle altre. (Oscar Wilde)

– Dalla compiacenza deriva più cattiveria di quanta ne viene dai cattivi princìpi. (Johann Gottfried Seume)

– Io non sono un uomo cattivo, è il mio destino che lo è. (Thomas Haden Church)

– Gli uomini sono per la maggior parte troppo indaffarati con se stessi per essere cattivi. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Come arrivano lontano i raggi di una piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio. (William Shakespeare)

– Nessuno che una volta abbia riso veramente di cuore può essere irrimediabilmente cattivo. (Thomas Carlyle)

– Non esiste indizio più infallibile di un cuore profondamente cattivo, della più bassa indegnità morale, che un tratto di pura e cordiale gioia del danno altrui. (Arthur Schopenhauer)

– Se la cattiveria o l’invidia fossero tangibili ed avessero una forma, sarebbe la forma di un boomerang. (Charles Reese)

– Quando conosco qualcuno, io penso sempre che si tratti di una persona perbene e continuo a pensarlo finché non ho la prova contraria. Se ho la prova contraria, poi, non dico che quella persona è cattiva. Dico: è stata cattiva con me. (Golda Meir)

Aforismi sulla cattiveria

– Non credo ai demoni. L’indifferenza e l’incomprensione possono creare cattiveria. Molto spesso quelle che sembrano persone maligne in realtà sono vittime di cattiverie. (Max Von Sydow)

– O muori da eroe o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo. (Aaron Eckhart)

– Siamo tutti potenzialmente buoni o cattivi. (Stellan Skarsgard)

– Principio, mezzo e fine della stupidità e della cattiveria è un’educazione trascurata e corrotta. (Erasmo Da Rotterdam)

– Tutti coviamo qualche rancore, Edith. È lasciarcene condizionare che ci rende cattivi. (Elizabeth Mcgovern)

– Gli uomini malvagi vivono per poter mangiare e bere; i buoni mangiano e bevono per vivere. (Socrate)

– Non sono solo le persone cattive a poter commettere genocidi: tutti ne abbiamo le potenzialità, e la nostra evoluzione storica lo conferma. (James Lovelock)

– La decisione cristiana di trovare il mondo brutto e cattivo, ha reso brutto e cattivo il mondo. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Sono specializzata nella cattiveria disinteressata. (Alice Roosevelt Longworth)

– Ogni crudeltà nasce da durezza di cuore e debolezza. (Lucio Anneo Seneca)

– Sono così cattivo che a volte mi faccio paura da solo. (John Sharp)

– Una persona cattiva è un uomo che non compiange le sue cattive azioni. (Jonathan Safran Foer)

– Chi ha relazione di affari con i furfanti o i malvagi può solo aspettarsi dei tiri birboni. (Fedro)

– È giusto salvare un cattivo per salvare uno buono. (Publilio Siro)

– Per dirla in poche parole, la vera cattiveria dell’uomo si manifesta solo nello stato e nella chiesa, in quanto istituzioni che raccolgono, che ricapitolano, che totalizzano. (Paul Ricoeur)

– Il cattivo, anche se impossibilitato a far del male, tuttavia ci pensa. (Publilio Siro)

– Spesso un’intera città ha pagato per un uomo malvagio. (Esiodo)

– Esistono ubriaconi cattivi; si tratta di persone cattive per natura. L’uomo cattivo diventa esecrabile, così come il buono diventa ottimo. (Charles Pierre Baudelaire)

– Le cose buone sono tutte convenienti: quelle cattive sono tutte troppo care. (Henry David Thoreau)

– Se sei onnipotente, sei cattivo; e se non sei cattivo, non sei abbastanza potente. (Eric Emmanuel Schmitt)

– Si dice che chi è bravo a cucinare non possa essere una persona cattiva. (Jillian Michaels)

– I malvagi lavorano più duramente per andare all’inferno di quanto non facciano i giusti per andare in paradiso. (Josh Billings)

– Solamente quando la donna manifesta la propria malvagità, diventa buona. (Publilio Siro)

– La buona notizia è che le cattive notizie possono venire trasformate in buone notizie quando cambi il tuo atteggiamento. (Robert Harold Schuller)

– Se vuoi diventare buono, ne consegue che prima eri cattivo. (Epitteto)

– La cattiveria è rara, la maggior parte degli uomini si occupa troppo di se stessa per essere malvagia. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Il vicino cattivo è una rovina, il buono è un grande aiuto. (Esiodo)

– Dove tutto è cattivo dovrebbe essere buono conoscere il peggio. (Francis Herbert Bradley)

– Le cattive maniere degli uomini vivono nel bronzo; le loro virtù le scriviamo sull’acqua. (William Shakespeare)

– Non frequentare le cattive compagnie, non faresti che aumentarne il numero. (George Herbert Di Cherbury)

– Niente è buono o cattivo, se non per paragone. (Thomas Fuller)

– Le donne cattive sono una seccatura. Le donne morali sono una noia. Questa è la sola differenza fra loro. (Oscar Wilde)

– Puoi essere buono solo nella misura in cui osi essere cattivo. (John Barrymore)

– Avere una cattiva opinione degli uomini senza voler far loro del male è forse la forma più alta di saggezza e di virtù. (William Hazlitt)

– Si può tirare avanti nella vita con le cattive maniere, ma è più facile con le buone. (Lillian Gish)

– Degli uomini cattivi puoi fidarti. Quelli almeno non cambiano. (William Cutberth Faulkner)

– Gli animi buoni e grandi si sforzano di trovare il bene anche nel male, mentre i mediocri e i malvagi trovano il male persino nel bene. (Blaise Pascal)

– Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza fare nulla. (Albert Einstein)

Frasi sulla cattiveria

– La malvagità, si dice, la si sconta nell’altro mondo; ma la stupidità in questo. (Arthur Schopenhauer)

– In questa generazione ci pentiremo non solo per le parole e per le azioni delle persone cattive, ma per lo spaventoso silenzio delle persone buone. (Martin Luther King)

– Una cattiva azione subita non ci dà diritto di agire male. (Ruta Sepetys)

– Le brave persone non hanno bisogno di leggi che dicano loro di agire responsabilmente, mentre le cattive persone troveranno un modo per aggirare le leggi. (Platone)

– La magia non è né buona né cattiva. È uno strumento, come un coltello. Un coltello è cattivo? Solo se lo è chi lo impugna. (Rick Riordan)

– Non si deve invidiare nessuno; i buoni non meritano invidia; per quanto riguarda i cattivi, più hanno fortuna e più si rovinano. (Epicuro)

– Se nessuna cattiveria verrà detta, nessun cuore verrà spezzato. (Kim Kardashian)

– Certe persone sono cattive unicamente per bisogno di parlare. La loro conversazione, chiacchiera nei salotti e cicaleccio nelle anticamere, somiglia a quei camini che consumano presto la legna: occorre loro molto combustibile, il prossimo. (Victor Hugo)

– Da pecora cattiva vien buono anche un solo fiocco di lana. (Alexander Sergeyevich Pushkin)

– La rabbia può nutrirsi di te per un’ora, ma non giacere per una notte; la continuazione della rabbia è odio, la continuazione dell’odio diventa cattiveria. (Francis Quarles)

– Lasceremo questo mondo stupido e cattivo così come lo abbiamo trovato arrivandoci. (Voltaire)

– Anche se la capacità di imbrogliare è segno di acutezza e di potere, l’intenzione di imbrogliare è senza dubbio segno di cattiveria o di debolezza. (Cartesio)

– Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori. (Victor Hugo)

– Il male che c’è nel mondo viene quasi sempre dall’ignoranza, e le buone intenzioni possono fare altrettanto danno della cattiveria se mancano di comprensione. (Albert Camus)

– La persona di animo cattivo si nutre sempre della sua stessa natura. (Publilio Siro)

– La cattiveria di pochi è la disgrazia di molti. (Publilio Siro)

– Chi chiami cattivo? Chi mira soltanto a incutere vergogna. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– I tiranni si circondano di uomini cattivi perché a loro piace essere adulati e nessun uomo di spirito elevato li adulerà. (Aristotele)

– Noi non siamo cattive persone, è solo che veniamo da un brutto posto. (Carey Mulligan)

– Il cattivo mai riferisce a se stesso un buon consiglio. (Publilio Siro)

– La cattiveria è sempre autentica e sincera. (Mason Cooley)

– Le cattive azioni non prosperano; l’uomo lento raggiunge quello svelto. (Omero)

– Il capitalismo è la sbalorditiva convinzione che il più malvagio degli uomini farà la più malvagia delle azioni per il massimo bene di tutti. (John Maynard Keynes)

– Meglio non avere occhi, piuttosto che averli cattivi. (Charles Dickens)

– Gli uomini sono animali molto strani: un miscuglio del nervosismo di un cavallo, della testardaggine di un mulo e della cattiveria di un cammello. (Thomas Henry Huxley)

– I felici sono felici per il possesso della giustizia e della temperanza e gli infelici, infelici per il possesso della cattiveria. (Socrate)

– Se io fossi il vento, non soffierei più su un mondo tanto malvagio e miserabile… Eppure, lo ripeto e lo giuro, c’è qualcosa di glorioso e di benigno nel vento. (Herman Melville)

– Escludendo quella naturale espressione di malvagità che tutti noi abbiamo, l’uomo sembrava abbastanza onesto. (Mark Twain)

– Dai potenti vengono gli uomini più malvagi. (Socrate)

– La malvagità non procede mai su alcuna base ragionevole. (Tito Livio)

– La perfidia per essere ancora peggiore prende le sembianze della bontà. (Publilio Siro)

– Il male che facciamo è sempre più triste del male che ci fanno. (Jacinto Benavente)

– È da uomo malvagio l’ingannare colla menzogna. (Dante Alighieri)

– È assurdo classificare la gente in buona e cattiva. La gente è piacevole, o noiosa. (Oscar Wilde)

– Tutti i cattivi precedenti hanno avuto inizio come misure giustificabili. (Giulio Cesare)

– La triste verità è che molto del male viene compiuto da persone che non si decidono mai ad essere buone o cattive. (Hannah Arendt)

– Ma badate bene, cittadini, che non sia questa la cosa più difficile, ossia sfuggire alla morte, ma che molto più difficile sia sfuggire alla malvagità. Infatti, la malvagità corre molto più veloce della morte. (Socrate)