Animelle di vitello in crosta alle erbe aromatiche

animelle di vitello in crosta
animelle di vitello in crosta
Animelle di vitello in crosta alle erbe aromatiche ta che prevede, tra gli ingredienti necessari, pepe nero e panna, con un procedimento di preparazione facile grazie alla descrizione dettagliata dei vari passaggi, dalla pepatura d

Come cucinare le animelle di vitello in crosta facendole sbollentare in acqua acidulata e poi cuocendole con una panatura a base di grissini ed erbe aromatiche.

Ingredienti per 10 persone

– 1,5 kg di animelle di vitello

– 2 cucchiai d’aceto di vino rosso

– 1 confezione di grissini

– 2 cucchiai di erbe aromatiche

– 2 uova

– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Come preparare le animelle di vitello in crosta

Lasciare alcune ore le animelle sotto l’acqua corrente fredda, poi sbollentarle in acqua acidulata e salata, per 10 minuti dall’ebollizione, quindi lasciarle raffreddare nell’acqua di cottura.

Mescolare i grissini frantumati con le erbe aromatiche tritate.

Tagliare le animelle a fette abbastanza spesse, passarle nell’uovo sbattuto e poi nel composto di grissini ed erbe aromatiche.

Cuocere le animelle panate in padella con poco olio d’oliva, quindi farle asciugare su carta assorbente e servirle ben calde.

Bistecca di bue al pepe nero e panna cetta che comprende, tra gli ingredienti, carota e cipolla, con vino bianco e prezzemolo, al vino bianco con scorza di limone e prezzemolo tritato. Ingredienti per 4 porzioni.&

Come cucinare le animelle di vitello in crosta facendole sbollentare in acqua acidulata e poi cuocendole con una panatura a base di grissini ed erbe aromatiche.

Ingredienti per 10 persone

– 1,5 kg di animelle di vitello

– 2 cucchiai d’aceto di vino rosso

– 1 confezione di grissini

– 2 cucchiai di erbe aromatiche

– 2 uova

– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Come preparare le animelle di vitello in crosta

Lasciare alcune ore le animelle sotto l’acqua corrente fredda, poi sbollentarle in acqua acidulata e salata, per 10 minuti dall’ebollizione, quindi lasciarle raffreddare nell’acqua di cottura.

Mescolare i grissini frantumati con le erbe aromatiche tritate.

Tagliare le animelle a fette abbastanza spesse, passarle nell’uovo sbattuto e poi nel composto di grissini ed erbe aromatiche.

Cuocere le animelle panate in padella con poco olio d’oliva, quindi farle asciugare su carta assorbente e servirle ben calde.